Come distinguere un buon giardiniere

Il giardino, come la casa, è un concentrato di desideri nel quale proiettiamo la nostra vita immaginata, ma che il più delle volte non ha nulla a che vedere con quella reale.

Il punto è che siamo talmente impegnati a perseguire ciò che desideriamo, che perdiamo di vista ciò di cui abbiamo bisogno.

Ma come gestire le fantasie dei nostri novelli possessori di villetta con giardino? Il giardiniere spiega loro che le piante hanno bisogno di acqua e cure.

Come scoprire un buon giardiniere? Non serve tanto. Basterebbe chiedere schiettamente: secondo lei, a noi cosa serve?

E se invece di dare soluzioni e assecondare desideri, il giardiniere inizia a porre domande per capire, si è già in buone mani.

 

Giardino Rovigo; Giardinaggio Rovigo; Manutenzione e progettazione giardini; Manutenzione giardini Rovigo; Manutenzione giardini Ferrara; Manutenzione giardini Mantova; Progettazione giardino; Progettazione giardini; Giardini Rovigo; Manutenzione verde; Manutenzione verde Rovigo.

Che cos’è il giardino?

“Per il giardiniere non esiste collocazione di singolo fiore che possa essere delegata a mani che non siano le proprie;

perché, anche se una volta eseguito appare semplice e facile, egli deve dipingere da solo il proprio quadro”

G.Jekyll

 

“La grandezza di un giardino ha ben poco a che fare con il suo pregio. Non è altro che una coincidenza legata alla situazione economica del proprietario. E’ la grandezza del suo cuore, della sua intelligenza e della sua volontà a rendere il giardino delizioso o banale, a seconda del caso, mantenendolo noioso e privo di alcuna personalità, o avvicinandolo, per certi aspetti ad un’opera d’arte”

G.Jekyll

 

“Userò il mio giardino come una scatola di colori, una tavolazza e una tela, sperimenterò le combinazioni più varie di piante per i colori dei fiori, la tessitura del fogliame e il loro portamento. Non farò nessun tentativo di ottenere un qualche effetto generale perché si tratterà di un museo vegetale personale, una galleria di forme naturali, un terreno di sperimentazione dal quale continuerò ad imparare”.

R. Page

 

“Quattro principi fondamentali per ben disporre un giardino: il primo, di far cedere L’Arte alla natura; il secondo, di non scoprirlo troppo; il quarto, di farlo sembrare più grande di quanto è”.

D. D’Argenville

 

Giardino Rovigo; Giardinaggio Rovigo; Manutenzione e progettazione giardini; Manutenzione giardini Rovigo; Manutenzione giardini Ferrara; Manutenzione giardini Mantova; Progettazione giardino; Progettazione giardini; Giardini Rovigo; Manutenzione verde; Manutenzione verde Rovigo.