Tipologie di Siepi

Tipologie di Siepi

Al mondo esistono varie tipologie di siepi e una grande varietà di piante che vengono utilizzate per formarle.

La migliore tipologia di siepe dipende solo da voi, dal vostro gusto e da cosa volete ottenere. Dalle piccole siepi a quelle alte 6 metri, le tipologie di siepi si possono distinguere in:

  • Siepi a foglie caduche: non sono sempreverdi e perdono le foglie nel corso degli anni o durante il periodo invernale. Di questa tipologia fanno parte: l’acero campestre, il carpino, il biancospino, il faggio, il ligustro, le ortensie, la rosa canina ed il lillà.

 

Tipologie di siepi Verde Impianti

  • Siepi Sempreverdi: come afferma il nome, queste siepi sono accompagnate dalla continua presenza di foglie durante l’anno. è un vantaggio perchè permettono il verde 365 giorni l’anno. Lo sono: il bosso, l’agrifoglio, l’edera, il lauroceraso, la pyracantha ed il rododendro.Foto: siepe sempreverde
  • Siepi Conifere: sono siepi particolarmente apprezzate perchè sono anch’esse piante sempreverdi, coprenti e a misura di bambino o animale domestico. Le principali sono: cipresso di Lawson e di Leyland, la thuia, il tasso e la metasequoia. Ideali per aree pubbliche o giardini privati.Foto: siepe conifera
  • Siepi Rampicanti: questa tipologia di siepe è costituita da una griglia o steccato sulla quale viene fatta crescere una pianta rampicante come può essere l’edera o il caprifoglio. L’effetto che saranno in grado di creare la clematide, l’edera, il caprifoglio, l’hardenbergia violacea ed il falso gelsomino, alcuni dei quali vi regalano gemme e fiori, sarà strabiliante, per non parlare della duplice azione di protezione e decorazione che svolgeranno.

Ognuna di queste tipologie di siepi deve essere sottoposta ad un trattamento regolare di potatura.

Verde Impianti è specializzata in questo servizio da anni, ed è a tua completa disposizione!

richiedi-preventivo giardinaggio