Cure di base per i bonsai

Le stanze dove si trovano devono essere luminose e ventilate, altrimenti potrebbe morire.

I bonsai sono preziosi alberelli di piccole dimensioni che per vivere richiedono delle attenzioni speciali. Possono essere di diverse specie e hanno bisogno di cure differenti a seconda della loro. Ci sono però una serie di cure di base per i bonsai che valgono indifferentemente dalla loro specie:

  • Quasi tutti i bonsai sono alberi da interni, perciò fai attenzione quando scegli dove posizionarli e non metterli all’esterno se non è consigliato per la loro specie.
  • Le stanze dove si trovano devono essere luminose e ventilate, altrimenti potrebbe morire.
  • Devi considerare che i bonsai non sono delle specie particolari, ma sono alberi di qualsiasi specie che non sono stati fatti crescere naturalmente. Proprio per questo motivo hanno bisogno delle cure specifiche della loro specie, cioè hanno bisogno di sole, ombra, acqua o fertilizzanti come se fossero l’albero a grandezza naturale di quella specie.

La maggior parte delle persone ama i bonsai per la loro estetica e il loro modo di crescere. Perciò la cosa migliore è non posizionarli sul pavimento ma a un’altezza dove se ne possa apprezzare la bellezza sia da seduti che in piedi. Bisogna utilizzare dei bei vasi all’altezza della bellezza dell’albero.

C’è gente che è contraria ai bonsai perché pensa che sia crudele privare un albero della sua crescita naturale. Tuttavia, i fan di questi alberelli sono milioni in tutto il mondo.

Autore: GuidaGiardini.it

Giardino Rovigo; Giardinaggio Rovigo; Manutenzione e progettazione giardini; Manutenzione giardini Rovigo; Manutenzione giardini Ferrara; Manutenzione giardini Mantova; Progettazione giardino; Progettazione giardini; Giardini Rovigo; Manutenzione verde; Manutenzione verde Rovigo.

Lascia un commento