impianto di irrigazione giardino

Impianto irrigazione: crea il tuo giardino da sogno!

Impianto irrigazione: crea il tuo giardino da sogno!

Quando pensiamo al giardino, pensiamo subito alla fatica ed al tempo speso per la cura di piante, fiori e prati.

Fortunatamente i tempi sono cambiati e le innovazioni tecnologiche ci aiutano anche in questo campo.

Un impianto irrigazione è un sistema molto valido ed efficace per avere un giardino impeccabile, dosando la quantità di acqua giusta per ogni tipologia di pianta e nel momento giusto.

Installare un impianto di irrigazione vi consentirà di evitare completamente l’annaffiatura manuale di fiori, piante e prati, apportando grandi benefici alla nostra schiena, allo stesso tempo è anche capace di regalarvi un grande risparmio economico: dosando in modo esatto la quantità d’acqua per ogni tipo di pianta, riscontrerete anche un bel risparmio in bolletta.

I principali vantaggi di un impianto d’irrigazione sono quindi tre: salute, tempo e soldi.

Le tipologie di un impianto di irrigazione

Siete già stati in un negozio di impianti di irrigazione e vi siete trovati davanti diverse tipologie, senza sapere quale scegliere?

Ve li spieghiamo subito:

Impianto di irrigazione a pioggia

Un impianto di irrigazione a pioggia, o meglio impianti di aspersione, sono strumenti che consentono di irrigare il tuo giardino e il tuo orto con una tecnica secondo cui la dispersione d’acqua avviene sotto forma di piccole gocce che imitano la pioggia.

Questa irrigazione può essere effettuata su ogni tipologia di terreno ed è composta da un impianto costruito su 4 elementi:

-Fonte irrigua, ovvero un pozzo o un canale

-Pompa

-Tubazioni o condotte

-Irrigatori

Impianto di irrigazione a goccia

L’irrigazione a goccia è una tecnica di irrigazione che somministra lentamente acqua alle piante, fiori e prati, depositandola o sulla radice della coltivazione o sulla zona del terreno contigua ad essa.

I principali componeneti degli impianti d’irrigazione a goccia sono un po’ più complessi e numerosi rispetto quelli a pioggia. Essi sono dotati di:

– Una fonte irrigua

-Una pompa che permette di spingere l’acqua dalla fonte fino alla coltura da irrigare

-Una condotta di adduzione che porta l’acqua dalla fonte al campo che dev’essere irrigato

-Un gruppo di regolazione e filtraggio che serve ad aprire e chiudere l’impianto e prevenire le occlusioni dei gocciolatori

-Un tubo di testata che scorre lungo la testata dei campi

-Ali gocciolanti: tubi in cui sono inseriti i gocciolatori, che trasportano l’acqua nelle immediate vicinanze delle piante.

In generale, un impianto di irrigazione a goccia ben progettato ed una tecnica irrigua adeguata riescono a massimizzare tutte le potenzialità dell’irrigazione.

Tra i principali vantaggi vi sono:

-Uniformità di distribuzione ed erogazione dell’acqua;

-Contenimento e minimizzazione degli sprechi d’acqua;

-La possibilità di veicolare dei particolari tipi di fitofarmaci nell’acqua irrigua, evitando che essi siano a contatto diretto con le piante o che si disperdano nell’aria;

-La possibilità di erogare dose piccole di acqua, distribuendole in modo frequente;

-La possibilità di avere un approccio deciso alla ferti-irrigazione, ossia la distribuzione dei concimi nell’acqua di irrigazione.

Verde Impianti, ditta che si occupa di servizi di giardinaggio ormai da anni, grazie alla sua esperienza pluriennale nel campo degli impianti di irrigazione, si occuperà facilmente dell’installazione degli impianti necessari per il risanamento e la manutenzione del vostro giardino.

Se desideri anche tu rilassarti e pensare agli impegni personali o lavorativi e hai un bellissimo giardino ci cui prenderti cura, lascia che sia l’impianto di irrigazione a pensarci.

Lascia un commento