macchine per il giardinaggio

Attrezzatura da giardinaggio: perchè le macchine a batteria convengono?

Attrezzatura da giardinaggio: perchè le macchine a batteria convengono?

Per molte ragioni, quello del giardinaggio è considerato da molte persone un hobby distensivo e gratificante, una sorta di anti stress… sempre più diffuso!

Tutti i principianti che sentono di avere il pollice verde ma non conoscono i segreti del mestiere possono avvicinarsi al giardinaggio senza nessun timore e, in pochi mesi, con i giusti strumenti, possono già essere degli esperti!

Se ci pensiamo, anche il concetto stesso di giardino è cambiato: infatti, sono sempre di più le persone che sul proprio terrazzo hanno organizzato in modo creativo e funzionale un giardino in cui coltivano frutti, ortaggi, così come dei bellissimi fiori.

L’unica regola è essere forniti di un’importante dote: pazienza.

Se desiderate che il risultato del vostro lavoro sbocci più bello che mai, dovrete prendervene cura giorno per giorno.

Attrezzatura da giardinaggio: ecco cosa ti serve

In uno spazio piccolo, come un terrazzo o un balconino, gli attrezzi di cui abbiamo bisogno, sono chiaramente meno.

In tale ambito infatti bastano solo qualche vaso e poco più mentre le cose sono diverse  quando si tratta di un giardino, anche se di piccole dimensioni.

Qui, tra gli attrezzi che aiutano a semplificare e migliorare il lavoro vi sono sicuramente: una paletta, una cesoia, un innaffiatore, un tronca rami, degli ottimi guanti da giardinaggio, qualche vaso e terra in quantità.

Nel caso in cui il giardino sia più grande, sarà utile un rastrello, una vanga, una carriola per aiutarsi nel trasporto e un estirpatore di erbacce.

L’investimento iniziale può sembrare oneroso ma il vantaggio sta nella durabilità di questi oggetti che, una volta acquistati, usati e tenuti con attenzione, possono durare anche moltissimi anni.

Le tecnologie all’avanguardia nel giardinaggio e i vantaggi delle macchine a batteria

L’attrezzatura a batteria è sicuramente una grande risorsa per coloro che amano il giardinaggio.

Questa tipologia di alimentazione è nota da molti anni ma solo negli ultimi tempi sta crescendo in modo esponenziale.

Il motivo è dato dallo sviluppo, tutt’ora in corso, di motori e batterie.

Quest’ultime, con l’introduzione del litio, hanno dei rendimenti sempre più efficienti che incontrano il favore sia di coloro che praticano il giardinaggio per passione, sia per gli operatori impegnati in lavori legati al settore.

Stiamo parlando di tagliasiepi, motoseghe e tosaerba a motore elettrico: esse rappresentano ad oggi la migliore risposta tra innovazione, costo e sostenibilità ambientale.

Ma non solo, gli attrezzi a batteria sono molto più leggeri, maneggevoli e producono meno rumori e vibrazioni, garantendo quindi un impatto positivo anche sulla salute di chi li utilizza.

Anche se, solitamente acquistare una macchina a batteria ha un costo maggiore, esso viene subito ammortizzato, solamente considerando il risparmio dato dal costo dell’elettricità rispetto a quello del carburante.

Per maggiori consigli sul giardinaggio e sul tuo giardino, non esitare a contattare Verde Impianti, gli specialisti dello spazio verde!

giardino a novembre

Giardino a novembre: cosa fare per valorizzare il nostro spazio verde

Giardino a novembre: cosa fare per valorizzare il nostro spazio verde

Questa volta vi vogliamo anticipare e chiarire quali sono i lavori da fare nel giardino a novembre, il mese che scandisce l’inizio dell’inverno, in cui le temperature iniziano ad abbassarsi in modo brusco e il giardino non è più rigoglioso e accogliente.

Proprio per questo motivo non possiamo trascurare alcune delle operaioni più importanti di manutenzione, affinché le nostre piante e fiori possano affrontare al meglio i mesi più freddi.

Quali sono i principali lavori da fare nel giardino a novembre?

GIARDINO A NOVEMBRE: alcune indicazioni

– Come prima cosa, le aiuole devono essere ripulite dalle erbacce ed effettuate le ultime concimazioni con del fertilizzante organico a lenta cessione;

– Le piante più sensibili allae basse temperature vanno spostate in serra o al coperto;

– Per le piante che non possono essere spostate, dev’essere eseguita la pacciamatura con materiali quali paglia, corteccia, foglie secche, ecc;

– C’è ancora tempo per trapiantare altre specie di erbacee come ellebori, viole del pensiero, eriche, piselli odorosi e cavoli ornamentali.

GIARDINO A NOVEMBRE: il prato

Anche il prato, in questo periodo dell’anno ha bisogno di manutenzione.

Dev’essere ripulito rimuovendo le foglie che in autunno cadono in abbondanza: un’operazione necessaria per evitare che l’erba possa ingiallire o che si creino delle malattie fungine.

Dev’essere anche tagliato per l’ultima volta dato che la sua crescita tende ad arrestarsi.

Un altra importante operazione è quella di arieggiare il prato eliminando anche un eventuale muschio con dei prodotti ad hoc.

GIARDINO A NOVEMBRE: la potatura

Anche le potature fanno la sua parte: agli alberi che sopportano senza problemi il freddo invernale, devono essere accorciati i rami.

Riguardo le piante da frutto invece, la potatura potrà essere eseguita solo su quelle che hanno già fruttificato; gli alberi invece che hanno già prodotto le gemme non devono essere toccati onde evitare di compromettere la fioritura naturale.

Anche le siepi hanno bisogno di un ultimo ritocco prima del riposo invernale.

GIARDINO A NOVEMBRE: l’orto

Anche nell’orto c’è poco da fare e ci si limita al raccolto di  alcuni ortaggi come le carote, i finocchi,le insalate da cespo e i radicchi tardivi.

E’ possibile, se ne disponiamo, seminare qualche ortaggio in serra come la lattuga da taglio, gli spinaci, i fagioli e i ravanelli.

Una cosa importante da fare nell’orto è quella di arieggiare le colture protette, evitando così di alzare eccessivamente il livello di umidità e gli eventuali sbalzi termici.

E’ buona cosa, per conservare il vostro giardino a novembre, affidarvi al parere e alle informazioni di un esperto, per questo motivo, l’azienda di giardinaggio Rovigo Verde Impianti saprà come prendersi cura del vostro giardino a novembre ed esaltarne a pieno tutte le sue incredibili e affascinanti sfumature.

Fai brillare il tuo giardino a novembre:

come arieggiare il prato

Perché è importante arieggiare il prato?

Perché è importante arieggiare il prato?

Il prato solito a cui siamo abituati, ovvero quello coltivato a graminacee, è formato da tantissime piccole piante perenni tapezzanti, le quali si sviluppano le une vicine alle altre.

Tra di esse però cadono foglie, detriti, residui dello sfalcio che, con l’andare avanti con i mesi, formano uno strato spesso, denominato feltro.

Con l’andare del tempo, questo strato di vegetali lasciati in decomposizione, forma una barriera, difficilmente attraversabile dall’acqua e dai sali minerali apportati dall’esterno.

Per arieggiare il prato ti consiglio in primis di rimuovere questo strato di detriti con cadenza periodica, consentendo al tappeto erboso di potersi sviluppare al meglio.

Generalmente, l’operazione di arieggiare il prato avviene soprattutto in concomitanza con la risemina del prato, perchè altrimenti le nuove sementi andrebbero a cadere nel feltro e non nel terreno, sviluppandosi in modo non ottimale.

Arieggiare il prato: le tecniche per far respirare il vostro giardino

Il feltro di un prato può essere di natura diversa: se esso non è mai stato arieggiato, lo strato può anche essere spesso e ben ancorato alle piante del tappeto erboso, fino a costituire un vero e proprio tessuto.

In caso di un feltro non troppo spesso o nel caso in cui il prato sia di dimensioni  molto contenute, l’arieggiatura viene praticata con l’utilizzo di un apposito rastrello.

Si tratta in prtica di un rastrello ampio, con denti aguzzi, allungati, cilindrici e ben spaziati tra di loro.

In tal modo, appoggiandolo al terreno, esso tenderà ad affondare nel prato, ancorandosi in modo saldo allo strato di detriti che saranno facilmente portati in superficie.

In caso di feltro molto fisso o quando l’estensione da arieggiare è ampia, possiamo ricorrere ad apposite apparecchiature, denominate arieggiatrici, ovvero macchinari dotati di motore a scoppio o elettrico, formati da un rullo su cui sono fissate alcune punte lunghe, che pettinano il tappeto erboso, sollevando il feltro.

Dopo aver passato con l’arieggiatrice o con il rastrello tutto il tappeto erboso, vedremo il feltro in superficie, possiamo così procedere a rimuoverlo utilizzando un rastrello comune.

Oltre a praticare l’arieggiatura, una volta l’anno sarebbe bene scarificare il nostro tappeto erboso, ossia rimuovere il feltro e dissodare il terreno tra le zolle dell’erba. In questo modo appoggiandolo al terreno otterrai un migliore sviluppo dell’apparato radicale dell’erba.

Questa operazione avviene con un apposito macchinario che, invece che pettinare il prato come fa un’arieggiatrice, è dotato di lame affilate che incidono il terreno abbastanza in profondità.

Anche dopo aver effettuato la scarificazione è bene rimuovere tutti i detriti presenti sul tappeto erboso avvalendosi di un rastrello.

Se non sai come muoverti e non vuoi rischiare di fare ancora peggio, richiedi subito il servizio di Verde Impianti , azienda specializzata in servizi di giardinaggio da anni, è a tua completa disposizione per qualsiasi richiesta o informazione a riguardo!

giardinieri a rovigo e provincia

GIARDINIERI A ROVIGO E PROVINCIA: VERDE IMPIANTI

GIARDINIERI A ROVIGO E PROVINCIA: VERDE IMPIANTI

Se cerchi dei giardinieri a Rovigo e provincia rivolgiti a Verde Impianti, azienda di giardinaggio attiva in tutto il territorio di Rovigo, che dispone di giardinieri esperti che lavorano per enti, aziende e privati.

Verde Impianti è in grado di operare su giardini, parchi, aree verdi, intervenendo con il suo personale preparato ed attrezzato per ogni evenienza, occupandosi della potatura di alberi e siepi, della manutenzione dei giardini e delle aiuole, della falciatura dell’erba e offre inoltre l’installazione di impianti di irrigazione, progettati su misura in base alla tipologia del terreno e delle piante.

L’obiettivo di Verde Impianti è prima di tutto realizzare spazi verdi che diventeranno delle vere e proprie oasi di relax: pratiche e allo stesso tempo confortevoli e meravigliose.

Verde Impainti è composta da giardinieri a Rovigo e provincia, in modo particolare si occupa di trasformare in modo professionale il vostro giardino per renderlo finalmente lo spazio verde che desidera il cliente.

Verde Impianti avvalendosi delle più moderne tecniche pittoriche del fotoritocco digitale, esplora le possibilità artistiche del tuo giardino sia nella distribuzione dei volumi che nelle scelte botaniche da ornamento,offrendo la massima serietà e professionalità.

L’obiettivo principale di Verde Impianti è quello di creare un’ambientazione piccola o di grandi dimensioni, in armonia con la tua casa e l’ambiente circostante, al fine di realizzare un ambiente di pace e relax dove riposarsi con i propri cari.

Se cerchi dei giardinieri a Rovigo e provincia ecco cosa è in grado di fare Verde Impianti: ampi spazi, armonia, comfort, d’altronde il tuo giardino è lo spazio naturale della tua casa, perciò progettiamolo nel rispetto delle diverse esigenze individuali!

Ecco un esempio della progettazione giardini Rovigo con sviluppo planimetrico, ritocco fotografico e modellazione 3D: il tutto per far vedere al cliente il suo giardino prima e dopo gli appositi interventi di realizzazione e manutenzione delle aree verdi.

Con l’esperienza tecnica maturata e la creatività progettuale Verde Impianti trasforma ogni giardino in un angolo di paradiso per la tua casa.

Verde Impianti fornisce, con uno studio preliminare, un progetto di dettaglio per la realizzazione di spazi verdi di qualsiasi dimensione:

Attraverso software di modellazione innovativi, Verde Impianti esegue progettazione grafica planimetrica e tridimensionale. In particolare, l’elaborazione grafica a partire da una foto dello spazio da allestire permette di visualizzare un’idea, elaborarla e trovare la configurazione ottimale di progetto dello spazio verde da uno specifico punto di osservazione.

Giardinieri a Rovigo e provincia: le fasi di progettazione del giardino

Progettare un giardino richeide passione, precisione e dedizione. Ecco come Verde Impianti è in grado di realizzare il giardino che hai sempre sognato:

  • Lo studio preliminare: è fondamentale studiare bene le caratteristiche dell’area in cui si desidera intervenire;
  • La bozza del progetto: studiato il terreno e l’area del progetto, mi confronterò con te per conoscere il tuo gusto e le tue esigenze;
  • La simulazione fotografica: ora si procede alla simulazione fotografica, quella in cui potrai vedere come diventerà il tuo spazio verde, in questo modo potrai approvarlo o ppure apportare qualche modifica;
  • Il progetto definitivo.

Qualunque sia la vostra esigenza se cercate dei giardinieri a Rovigo e provincia, con Verde Impianti potete progettare il vostro giardino dei sogni in tempo reale e ottenere l’anteprima del vostro futuro giardino!

Richiedi ora i servizi di giardinaggio di Verde Impianti, giardinieri a Rovigo e provincia.

progettazione giardini rovigo

PROGETTAZIONE GIARDINI ROVIGO DI VERDE IMPIANTI

PROGETTAZIONE GIARDINI ROVIGO DI VERDE IMPIANTI

Verde Impianti è un’azienda sita a Villadose specializzata nella progettazione giardini Rovigo e nella realizzazione di spazi verdi di altissima qualità in base alle esigenze stilistiche del cliente: progettazione e realizzazione di giardini domestici privati, giardini pensili e verticali.

Vuoi progettare un giardino per la tua casa?

La fase di progettazione giardini Rovigo è fondamentale perché lo spazio sia ben organizzato in maniera tale che il cliente possa sfruttarlo secondo le sue esigenze. Unitarietà ed equilibrio, proporzionalità, spazialità. Il progetto del giardino deve essere concepito come un’opera unitaria stilisticamente coerente. Le preesistenze forniscono il punto di partenza per la scelta del linguaggio compositivo.

Occorre ricercare un rapporto proporzionale tra elementi costruiti e vegetali, in alzato questi ultimi non sono necessariamente alberi ma possono essere rampicanti o pareti verdi. Il giardino
per aumentare la propria spazialità deve armonizzare con il paesaggio limitrofo, i fondali prospettici non devo diventare barriere se l’intorno non deve essere mascherato.

progettazione giardini rovigo

Perchè è importante la progettazione giardini Rovigo?

  • Il verde mitiga gli effetti di degrado e gli impatti prodotti dalla presenza delle edificazioni e dalle attività dell’uomo, contribuisce a regolare gli effetti del microclima cittadino
    attraverso l’aumento dell’evapotraspirazione, modera picchi termici estivi con un effetto di“condizionamento”naturale dell’aria (depurazione chimica, fissazione gas tossici – di polveri, schermo antirumore).
  • Il verde ha un effetto di protezione e di tutela del territorio in aree degradate o sensibili (argini di fiumi, scarpate, zone con pericolo di frana, ecc), e viceversa la sua rimozione può in
    certi casi produrre effetti sensibili di degrado e dissesto territoriale.
  • La presenza di giardini, parchi, viali e piazze alberate consente di soddisfare un’importante esigenza ricreativa e sociale perché facilita l’incontro.
  • Le aree verdi svolgono una importante funzione psicologica ed umorale per le persone che ne fruiscono, contribuendo al benessere psicologico ed all’equilibrio mentale. Le aree verdi, siano esse naturali o artificiali, rappresentano un ecosistema complesso dove fattori come l’interazione tra specie vegetali selezionate e l’ambiente pedoclimatico determinano la riuscita di un progetto, senza trascurare le dinamiche relative alla fruizione. La conoscenza di questi effetti relazionali ha bisogno di una figura in grado di indirizzare le scelte progettuali al fine di ottenere un risultato apprezzabile sotto diversi aspetti: ornamentale, funzionale, ecologico e economico.

La bellezza di un giardino nasce da un’accurata progettazione: l’interpretazione dei luoghi, delle sensazioni e delle aspettative delle persone si traduce nella fase ideativa degli scenari, che istruita dai rilievi degli stati di fatto porterà alla progettazione esecutiva e alla relativa assistenza ai cantieri per favorire la realizzazione di giardini da sogno.

Per la progettazione del tuo giardino a Rovigo, affidati alla competenza dello staff di Verde Impianti, per scoprire insieme le soluzioni adatte a te.

PER LA PROGETTAZIONE GIARDINI ROVIGO, RIVOLGITI A VERDE IMPIANTI