progettazione giardino

Progettare un giardino: 6 regole per organizzare forme, linee e colori

Progettare un giardino: 6 regole per organizzare forme, linee e colori

Vuoi progettare un giardino pronto per sbocciare in Primavera? scopri in questo articolo dalle piante agli arredi da scegliere e tutti i segreti per dare vita ad un bel giardino e trasformarlo in una vera e propria oasi di relax.

“I giardini sono una delle forme dei sogni” – Hector Bianciotti

Ed è proprio così: i giardini sono luoghi di relax, vere e proprie oasi di pace in cui ritrovare la propria tranquillità lontano dal caos quotidiano.

Purtroppo però si tende a sottovalutare l’importanza di una progettazione del giardino, limitandosi a pensare che gli spazi verdi siano soltanto un luogo in cui collocare delle piante.

In realtà, per capire meglio come realizzare un giardino, il primo passo è quello di creare un progetto che tenga conto di una serie di elementi principali.

6 regole d’oro per progettare un giardino

1. Progettare un giardino che rispetti la fisionomia del paesaggio

Facciamo subito un esempio: quanto sarebbe brutto progettare un giardino in campagna, senza inserire piante locali?

Le piante in un giardino, devono sempre essere correlate all’ambiente in cui si trovano, all’omogeneità delle sue forme e alla naturalezza del paesaggio.

2. Progettare un giardino funzionale

Quando vogliamo progettare un giardino, la prima delle domande da porci è “a cosa mi servirà?”, “come lo voglio utilizzare?”.

Un giardino non nasce così a caso, i suoi elementi sono dettati da bisogni specifici, inizialmente inespressi, ma che un buon progetto può aiutarvi a portare alla luce.

Durante la progettazione, tenete presenti i vostri spazi, sia per poter disporre percorsi funzionali, sia per poter godere appieno del giardino quando si è a casa.

3. Progettare un giardino a seconda degli spazi

Ogni angolo dello spazio verde a vostra disposizione ha le proprie caratteristiche: l’obiettivo è quello di progettare il giardino cercando di evidenziarne i punti di forza e, al contrario, nascondendone i difetti.

Ciò significa aver ben presente tre concetti importanti: proporzione, unità e linee geometriche.

  • La proporzione riguarda le dimensioni dell’aria verde: tutto ciò che inseriamo dovrà essere proporzionato all’ambiente circostante;
  • Unità vuol dire evitare contrasti stridenti tra le tipologie di coltivazioni utilizzate;
  • Infine le linee geometriche sono conferite dalle bordure e dai sentieri presenti con lo scopo di condurre lo sguardo da una parte all’altra dello spazio. A questa funzione contribuiscono anche gli elementi naturali: alberi che si sviluppano in orizzontale regalano un senso di tranquillità mentre quelli verticali danno un senso di ordine e dinamicità al giardino.

4. Progettare un giardino con le piante giuste

Scegliere le piante e i fiori da giardino varia molto in base ai gusti.

A livello tecnico la cosa da considerare è l’esposizione alla luce del sole: è bene preferire quelle piante che si adattano bene al clima e alle condizioni dell’area.

5. Progettare un giardino: i mobili per esterno

Nell’arredamento del giardino è bene tener conto di alcuni elementi importanti.

Per prima cosa bisogna scegliere gli arredi di qualità, che essi siano in grado di:

  • Resistere agli agenti atmosferici
  • Unire comodità ed estetica
  • Richiedere pochissima manutenzione

Un altro elemento da considerare sono poi i colori: se si utilizzano colori vivaci, è meglio scegliere un arredamento i tonalità neutra.

In tal modo eviterete che i mobili per esterno vi stanchino in poco tempo.

6. Progettare un giardino: l’impianto di irrigazione

Un aspetto molto sottovalutato, ma molto importante soprattutto in caso di giardini medio-grandi.

Vi sono varie tipologie di impianti (rotanti, oscillanti, a battente): la scelta dev’essere valutata in base alla struttura e organizzazione del giardino.

Le fasi di progettazione del giardino di Verde Impianti

Progettare uno spazio verde richiede un certo impegno e una certa precisione. Essa si compone di 4 fasi principali:

  • Lo studio preliminare: è fondamentale studiare bene le caratteristiche dell’area in cui si desidera intervenire;
  • La bozza del progetto: studiato il terreno e l’area del progetto, mi confronterò con te per conoscere il tuo gusto e le tue esigenze;
  • La simulazione fotografica: ora si procede alla simulazione fotografica, quella in cui potrai vedere come diventerà il tuo spazio verde, in questo modo potrai approvarlo o ppure apportare qualche modifica;
  • Il progetto definitivo.

Qualunque sia la vostra idea di progettazione giardino, con Verde Impianti potete progettarla ed individuare in tempo reale l’esatta forma e lo stile adatto al vostro giardino, per vederlo infine realizzato!

Richiedi il servizio di progettazione giardino e valorizza il tuo verde con Verde Impianti!

Le fasi di progettazione giardini di Verde Impianti

Le fasi di progettazione giardini di Verde Impianti

Verde Impianti si occupa della progettazione giardini grazie a software su misura ma soprattutto avviene seguendo fasi precise in grado di guidare il percorso creativo e tecnico, con l’obiettivo finale di realizzare un giardino unico nel suo genere, uno spazio verde da poter condividere e godere in tutte le stagioni.

Quali sono le fasi di progettazione giardini di Verde Impianti? eccole qua:

1. IL SOPRALLUOGO INIZIALE

Questo primo step fondamentale permette di analizzare e fotografare lo stato del “prima” di quello che diventerà poi lo spazio rigenerato.

Questo step include analisi ambientali e territoriali, studio delle caratteristiche climatiche della zona, lo stato di salute delle falde ed eventuali esigenze di bonifica.

2. IL PROGETTO PRELIMINARE

Questo secondo step rappresenta la fase in cui il progetto e le idee prendono vita nei nostri software di progettazione con tavole planimetriche, viste prospettiche virtuali e prospettive 3D.

Ma non solo, in questa fase, la stima del lavoro viene espressa al meglio per poter costruire insieme ai nostri clienti un budget di riferimento da destinare alla progettazione giardini.

3. IL PROGETTO DEFINITIVO

In questa fase i micro e i macro dettagli vengono definiti. Qui sono decisi aspetti come pavimentazione, materiali da utilizzare nella realizzazione, impiantistica interna ed esterna, irrigazione del giardino, scelta delle essenze e tipologie di piante, fioriture, arredi da collocare nel giardino.

4. IL PROGETTO ESECUTIVO

E’ lo step in cui il giardino viene progettato seguendo i desideri dei nostri clienti e prestando attenzione ad ogni dettaglio delle fasi precedenti del progetto. Artigiani, ingegneri, tecnici e costruttori collaborano in sinergia per poter assicurare l’ottenimento del risultato finale.

5. LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

I nostri professionisti, artigiani e collaboratori realizzano il giardino seguendo ogni singolo dettaglio del progetto esecutivo.

6. LO STUDIO DELLE OMBRE

Uno step caratterizzato da implicazioni e funzioni emozionali, scenografiche ed estetiche, con lo scopo di ottenere un giardino fruibile in tutti i momenti della giornata, anche nei momenti di buio, una fase in cui si decidono i punti focali del giardino e le aree messe in ombra con il buio.

7. ECO-SOSTENIBILITA’: Nella progettazione giardini, Verde Impianti mette al primo posto la sostenibilità, rispettando l’ambiente. Questo significa orientare le strutture sfruttando al meglio l’energia solare, le nuove tecnologie, utilizzare e reinventare oggetti e materiali di recupero, gestire ed evitare gli sprechi, ecc…

Qualunque sia la vostra idea di progettazione giardini Rovigo, con Verde Impianti potete progettarla ed individuare in tempo reale l’esatta forma e lo stile adatto al vostro giardino, per vederlo infine realizzato!

Richiedi il servizio di progettazione giardini Rovigo e valorizza il tuo verde con Verde Impianti!

progettare il giardino con Verde Impianti

8 regole per progettare il giardino dei tuoi sogni

8 regole per progettare il giardino dei tuoi sogni

Ci avete mai pensato a valorizzare il vostro giardino? non è difficile progettare il giardino e a volte basta davvero poco per trasformare anche un solo angolo in un angolo incantato.

Vi è mai capitato di guardare il vostro giardino e pensare a cosa ci starebbe bene per renderlo in armonia con il resto dell’ambiente e allo stesso tempo elegante e funzionale? benissimo, state già pensando a come progettare il vostro giardino!

Purtroppo dopo averlo pensato bisogna anche farlo, è quindi opportuno pensarlo in un’ottica realistica e ideale per il vostro giardino, senza strafare.

8 regole per iniziare a progettare il giardino dei tuoi sogni

PONITI DEGLI OBIETTIVI: proprio come dicevamo prima, quando vogliamo realizzare il nostro giardino, subito siamo assaliti da una miriade di idee. Perciò, per aiutarvi a capire bene da dove iniziare, partiamo da una serie di considerazioni chiave, efficaci per comprendere quale sia il bisogno che vi spinge a voler creare il vostro giardino: “che ci voglio fare? come lo vorrei usare?” una volta capite le nostre esigenze, possiamo analizzare al meglio il contesto che ci circonda.

 

RISPETTO PER IL LUOGO: è importante considerare il paesaggio circostante, l’omogeneità delle sue forme, il legame con esso e a quello che offre naturalmente.

 

SELEZIONA LE PIANTE: questa scelta dipende molto dai propri gusti e dalle proprie esigenze. E’ necessario quindi, per primo, controllare l’esposizione del sole, in modo da selezionare le piante che potrebbero adattarsi al meglio alle condizioni e al clima. Una volta decise, scegliamo i colori.

 

CREA L’ATMOSFERA GIUSTA ANCHE DI NOTTE: l’illuminazione notturna, è un elemento fondamentale del giardino nelle ore serali e notturne. Proprio grazie ai contrasti cromatici possiamo creare degli scenari suggestivi, in grado di dare profondità allo spazio, utili anche per mettere in risalto punti particolari.

 

RIPARIAMOCI: per progettare il giardino, possiamo anche pensare di inserire una zona per proteggersi dal sole in estate e dalla pioggia. Una veranda, un gazebo, un pergolato oppure degli ombrelloni: soluzioni interessanti per uno scenario perfetto per goderci i nostri momenti di relax all’aperto. Per capire cosa possiamo acquistare per il nostro giardino, è ideale tenere conto dell’area a disposizione e degli spazi disponibili.

 

Stai pensando di progettare il giardino? fallo splendere con la mano e l’esperienza di esperti nel settore: chiedi consiglio a Verde Impianti, specialisti nella progettazione e realizzazione giardini a Rovigo e dintorni!

 

Acconsento al trattamento dei miei dati

Ai sensi del d.lgs n.196/03 i dati personali inviati saranno utilizzati in conformità col regolamento italiano.
I dati raccolti non saranno comunicati a terzi. Ai sensi dell'articolo 7 dlgs 196/03 è possibile avere accesso ai suoi dati e chiedere la cancellazione o la modifica all’iscrizione.